Specialità

La casa “Raimondo” si propone nella produzione di pasticceria nelle espressioni piu' variegate, ossia, dal semplice biscotto, passando per i percorsi da forno, alla lavorazione del cioccolato non disdegnando la gelateria.

Il TRIFULONE

Il trifulone, un dessert che visita le antiche tradizioni del territorio, come il panettone basso, con il suo impasto classico, la glassa alle nocciole Piemonte ed il tartufo bianco, creando un connubio all' insegna dell' eccellenza piemontese.

La semplicità e la purezza dei soli ingredienti naturali, la scelta di farine di qualità, il lievito naturale lavorato da mani esperte, il burro di panna, i tuorli d' uovo di galline allevate a terra, i chicchi di cioccolato bianco, la glassa ricca di nocciole e la voluttà del tartufo bianco d' Alba, sono gli elementi che recitano, rimando, la legatura del profumo con il gusto, la fragranza, la leggerezza, l' umidità e la lunga conservazione di questa incantevole quinta essenza.

Et voilà, ho descritto al meglio il mio Trifulone, presentando i componenti e le caratteristiche che rendono il risultato del mio lavoro unico.

Grazie alla mia trentennale esperienza di alta pasticceria ed al mio desiderio di rivoluzionare l' abbinamento classico del tartufo con il "salato", è stato fondamentale sostituire i canditi con chicchi di cioccolato bianco, raggiungendo un giusto melange con il prorompente aroma del tartufo bianco.

Il panettone tipico Piemontese al tartufo bianco

Perfetto mariage tra il tubero per eccellenza e la tradizione dolciaria del territorio

PANETTONE ZAFFERANO E ZENZERO

PANETTONE AL CIOCCOLATO

PANETTONE CLASSICO

PANETTONE CLASSICO CON GLASSA ALLE NOCCIOLE

PANETTONE AL CIOCCOLATO E PERE

PANDORO

NOVITA' 2019 - GIANDUJOT

NOVITA' 2019 - PANETTONE AL PASSITO

 

 

I 25 anni trascorsi hanno visto l'evoluzione del prodotto nel tecnicismo puro di trattamento della materia originaria, nella ricerca di nuovi metodi di lavorazione, nella ricerca di aggregati non appartenenti alla tradizione per perfezionare l'espressione innovativa di presentazione favorendo l'impatto emotivo.

Particolare attenzione ha ricevuto, nel tempo, il tentativo di abbracciare, nelle varie composizioni, prodotti particolari, storicamente ristretti in ambiti di cultura culinaria elitaria, che opportunamente melangès con cotture ad hoc, tentativo che ha generato il panettone al tartufo bianco d'Alba ed allo zafferano e zenzero, trionfo di morbidezza con nota di peccato.

A conferma del lavoro svolto valgono gli accrediti ricevuti nelle diverse manifestazioni gastronomiche alle quali abbiamo partecipato, come "Una Mole...di panettoni", e dal riscontro della nostra clientela locale.